Il cristallo di Colle Val d’Elsa:
nobili radici nella produzione vetraria
del XIV secolo in Toscana

La nostra storia.

Fin dal 1820 a Colle Val d’Elsa, complici terreni boscosi e acque impetuose, ha avuto inizio la lavorazione del cristallo divenendo una caratteristica territoriale e specializzando generazioni di maestri soffiatori e incisori.

La cristalleria Duccio di Segna ha iniziato la propria attività nel 1984, quando Vasco Conti riversò in questo suo progetto la propria decennale esperienza nella produzione del cristallo sia in ambito italiano che internazionale. La sua profonda conoscenza di questo settore ha permesso che la Duccio di Segna, ormai al 35° anno di attività sia diventata, oggi, una delle realtà più importanti nel campo della cristalleria nazionale.

Tutte le nostre produzioni sono in cristallo al 24% Pb, un cristallo purissimo che acquista il suo vero valore nel momento in cui i nostri maestri vetrai, ad una temperatura della materia di 1150 gradi, ne traggono oggetti sempre unici, nella loro bellezza e qualità.

Per raggiungere una così ampia gamma di prodotti offerti, i nostri maestri vetrai applicano quotidianamente le più diverse tecniche per la lavorazione artigianale e semi-artigianale, unendo ad esse l’ingrediente fondamentale, la vera passione.

Un sentimento indispensabile per rendere ogni oggetto che esce dalla nostra fabbrica, un oggetto Duccio di Segna ossia irripetibile, qualunque esso sia.

Una tecnica
che resiste nel tempo.

Lasciati stupire dagli oggetti d'arte ideali per l'arredamento della tua casa. Lasciati stupire dagli oggetti d'arte ideali per l'arredamento della tua casa.

Duccio di Segna cristalleria

Scopri le nostre creazioni.